Get Adobe Flash player

Cartomanzia,cosa e la cartomanzia?

Cos’è la Cartomanzia

La parola cartomanzia, etimologicamente, è composta da due termini: carta e manteìa.  Quest’ultima parola significa divinazione. Quindi, cartomanzia vuol dire divinare, l’indovinare, il predire il futuro attraverso la lettura delle carte. I Tarocchi si manifestano sotto forma di carte. La cartomanzia è, dunque, una pratica divinatoria. E “divinare” significa ottenere informazioni da una fonte o da un’energia sopranaturale.  E’ l’arte che consente ad alcuni,  e non a tutti,  di leggere ed interpretare il passato, il presente, il futuro, attraverso un mazzo di carte divinatorie.

La cartomanzia non modifica il destino, e’ solo uno strumento per aiutarci a capire il presente, a vedere il futuro, ad ascoltare le voci dentro di noi.
 Le stesure richiedono tempo e concentrazione. E’ assolutamente improbabile fornire un servizio accettabile o un consulto serio e professionale in pochi minuti, ne andrebbe della veridicità delle informazioni che il cartomante riesce ad individuare dalla stesura. Un consulto professionale e serio, specie il primo consulto dove la cartomante deve creare un feeling con il consultante, è impossibile che duri meno di 30 minuti.

Quindi la cartomanzia è un sistema di divinazione introspettiva. Ciò significa che le carte non prevengono il futuro come se si guardasse dentro una palla di vetro, ma attraverso il simbolismo delle carte permettono di entrare in contatto con il consultante e permettono di fargli scoprire il modo migliore di agire attraverso se stesso e di individuare l’azione o la decisione migliore che lo aiuti a raggiungere la metà o l’obiettivo che si è prefisso! Attenzione, l’azione consigliata, non obbligata!  E’ da tenere sempre presente che ognuno di noi attiva il proprio destino con il proprio libero arbitrio e quindi, in ultima analisi, i responsabili delle nostre azioni siamo dunque noi.

I tarocchi sono dunque, un mezzo di conoscenza di se stessi.
I consultanti chiedono la divinazione  e attraverso essa noi cartomanti riusciamo a suggerire al consultante il mezzo migliore per affrontare una determinata situazione. Quindi, è bene specificare  che attraverso la lettura delle carte, in particolare dei Tarocchi, si identifica la situazione e la via migliore per affrontare una determinata decisione o un’azione. Il cartomante  sarà in grado di far scoprire al consultante l’azione migliore da compiere, poiché questa è nascosta, ma presente dentro di sé.
La cartomanzia non modifica il destino, e’ solo uno strumento per aiutarci a capire il presente, a vedere il futuro, ad ascoltare le voci dentro di noi .                            

LA CARTOMANZIA:
. NON fa miracoli
. NON fa riappacificare chi non vuole
. NON fa tornare un amore
. NON può evitare disgrazie e sciagure
. NON cura malattie
.        Dalla
 cartomanzia si ottiene:
. UN AIUTO  per superare i dubbi che si presentano nella nostra vita,
. DARE uno sguardo verso il nostro futuro,
. un SOSTEGNO per  “vivere”  meglio le nostre paure e aiutarci a risolvere dubbi,
. trovare, attraverso il responso delle carte, la giusta soluzione per affrontare le
PROBLEMATICHE CHE CI TORMENTANO.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *